Chiesa San Giovanni di Sinis: navata centrale

La chiesa di San Giovanni di Sinis è tra le più antiche della Sardegna. Edificata in grandi blocchi di arenaria dorata su un’area cimiteriale pagana e poi cristiana, il suo aspetto attuale risulta da una successiva trasformazione in Età Giudicale, tra IX e XI sec. d.C., di un originario edificio paleocristiano con pianta a croce greca, risalente al VI sec. d.C.

La chiesa ha una pianta a croce latina con abside orientata ad est, è divisa internamente in tre navate coperte da volte a botte e chiuse da un transetto sormontato da una piccola cupola.

Per saperne di più http://www.tharros.sardegna.it/visita-il-sinis/chiesa-di-san-giovanni/